Psicoterapia di gruppo

Uno dei primi aspetti del processo clinico di una Psicoterapia di gruppo consta nel saper instaurare e mantenere un clima di fiducia tra i componenti del gruppo.Se questo succede, l’aiuto che se ne può trarre è enorme.

La psicoterapia di gruppo, infatti, fa leva sul bisogno umano di appartenenza, per esempio ad un gruppo ed in questo pattern relazionale, la persona conserva la propria individualità.
La constatazione che ogni problema, pur grande che sia, presenta molti punti in comune con esperienze vissute da altri componenti del gruppo, rende il peso più sopportabile per il paziente. In seno al gruppo viene coltivata l’empatia*, ossia si imparano dinamiche comunicative e di gestione dei propri sentimenti.

 

Solitamente i gruppi sono formati da 5 a 10 persone che si riuniscono una volta la settimana.

*empatia: partecipare alle emozioni altrui, capendone  i sentimenti. Empathy in inglese.
Per ulteriori informazioni vedi Google psicologie ed empatia- SCIPS